Eggs apre anche a Milano: da Trastevere a Brera

La data ormai è ufficiale: l’8 marzo inaugura in via Solferino 35 a Milano Eggs, il ristorante che ha rivoluzionato la ristorazione di Trastevere con il suo menu a base di uova, come dice il nome, ideato dalla chef Barbara Agosti.

Un inno alle uova, il ristorante dal menù eggs based inaugura a Milano l’8 marzo

Venerdì 8 marzo ci sarà una serata di festa, a partire dalle 18.30, con assaggi gratuiti di carbonara per tutti, fino a sera! Da sabato 9 marzo Eggs sarà regolarmente aperto si può prenotare sin da ora sul sito, a pranzo e mezzogiorno, domeniche comprese.  

Sono passati sette anni dall’apertura romana, gli stessi soci hanno deciso di sbarcare anche a Milano, mantenendo inalterata la formula, che prevede un menu originale e gourmet uova based. Anche qui l’atmosfera sarà calda e amichevole. La scelta di un locale di Solferino alta, nel cuore di Brera, quartiere storico meneghino, avrà 45 coperti nella sala principale, più 12 nel dehor all’esterno e circa 20 nella cantina degustazione, al piano inferiore, sala interessante per cene ed eventi.

Il menù Eggs Milano e lo chef

Eggs Milano avrà alcuni piatti nuovi, studiati per l’occasione dalla chef Barbara Agosti, e un menu che comprenderà i piatti forti della sede romana, dal Gioco dell’Ova allo Strapazzo, fino alla Carta delle carbonare.

Lo Strapazzo, la rivoluzionaria carbonara da passeggio, nelle sue versioni classica, al tartufo e con la ‘nduja è uno dei piatti forti, presentato a Masterchef nel 2019 come ospite dalla chef, Da allora, la carbonara da passeggio è una delle specialità più richieste del ristorante, insieme al divertente e amatissimo Gioco dell’Ova, degustazione coreografica di sei gusci d’uovo serviti in una tipica confezione di cartone e riempiti di assaggi dagli accostamenti originali.

Alte proposte a base uova molto interessanti sono:

Il Magnum Pork, con pulled Pork, crauti e panna acida, il Gioco del croccante, e il Maritozzo alla vaccinara. Tra i primi piatti invece segnaliamo i Tonnarelli Cacio&Pepi con bottarga di gallina e la Vellutata di zucca, nocciole croccanti e uovo a 64 gradi. Tra i secondi il Lollipop di pollo e il Baccalà all’amatriciana.

Non mancano i dessert dov e troviamo il tiramisù artigianale Zum, lo Zabaione, la Carbodolce, l’Ovosodo e il Maritozum.

Il menù degustazione

C’è anche un menu degustazione – «Ba’, Viaggio intorno all’uovo» – composto da 9 portate: 5 antipasti, un assaggio di ravioli di stagione, uno di carbonara a scelta e, a chiudere, una lollipop di pollo, con dolce a scelta. Abbiamo anche una selezione di piatti, compreso pasta e pane, senza glutine.

Una chef al comando della brigata

Barbara Agosti, la chef che sin dalle origini è alla guida della brigata di Eggs, è cresciuta osservando le donne della sua famiglia cucinare. Ancora oggi la sua è una cucina di ispirazione artigianale, parola d'ordine fatto in casa, ma sempre elaborando la tradizione con passione e competenza. 
Il percorso professionale di chef Agosti inizia a Novi Ligure, dove dà vita al suo primo locale: la Brenta Rossa, una ex cascina adibita a ristorante. Prosegue la sua carriera con alcune consulenze in insegne blasonate all’estero (negli Stati Uniti e in Corsica), ma anche in alcuni ristoranti italiani, come il prestigioso Palazzo Ducale di Genova.
La svolta è del 2012, quando Barbara approda a Roma, conosce i suoi soci e crea Zum, un format di pasticceria interamente dedicato al tiramisù. Subito dopo, contribuisce a fondare Eggs, il locale che diventa un punto di riferimento per i romani, ma anche per i turisti italiani e stranieri e che è stato premiato dalle più importanti guide gastronomiche: dalla Guida dell’Espresso alla Guide du Routard, dalla Louis Vuitton City guide alla Lonely Planet Roma fino a diverse guide giapponesi e tedesche. 

Il ristorante di Milano

Una grande sala realizzata con il supporto dell’architetto Lula Ferrari e che si apre con un bancone cocktail sormontato da una bottigliera. Tavoli in legno di rovere naturale, pavimenti di resina e muro in cemento grezzo spazzolato. In fondo alla sala una vetrina liberty antica, di fianco a un piccolo bancone dove ci si può accomodare, vista cucina.

La sala al piano inferiore è perfetta per una cena tra amici, per un evento o una degustazione: un grande tavolo sociale, una parete colma di bottiglie e un soffitto a volta di mattoncini, che si conclude con un’altra vetrina liberty.

Il ristorante milanese – curato dall’architetto Lula Ferrari – sarà aperto 7 giorni su 7 a pranzo e cena, fino alle 24.

Info utili Eggs Milano

📍Indirizzo: Via Solferino 35, MilanoAperto tutti i giorni
☎️ tel. 02 09972435 Mail info@eggsmilano.com
🗓Prenotazioni www.eggsristorante.com
dalle 11.00 alle 15.00
dalle 19.00 alle 24.00