Pandori da provare a Capodanno 2024

Tra i dolci classici della tradizione delle feste di Natale e Capodanno, oltre al panettone, immancabile anche il pandoro. Da alcuni amato anche per Natale è maggiormente apprezzato come scelta di dessert da gustare a Capodanno. Classico artigianale o della grande distribuzione non è facile sapere quale vale la pena provare.

Il pandoro con la sua forma a stella e la spolverata di zucchero a velo, è senza dubbio un dolce simbolo della tradizione nelle festività natalizie. Chiamato inizialmente il Pane d’oro la sua storia è abbastanza recente, infatti nacque nel 1894 a Verona, da un’intuizione di Domenico Melegatti.

Il nome forse omaggio agli antichi pani d’oro della Repubblica di Venezia, un modo per ricordare l’abitudine delle antiche famiglie veneziane di impreziosire i propri pani con foglie dorate. Il vero antenato sembra però essere il Nadalin, un dolce veneto casalingo a forma di stella.

Negli anni sono state numerose le interpretazioni di questo dolce, oltre ai classici industriali, i mastri pasticcieri o produttori ne hanno realizzato alcune varianti artigianali. Oggi che il 2024 è ormai alle porte, per chi è alla ricerca del dolce perfetto per il cenone di Capodanno, una selezione di alcuni dei migliori pandori artigianali e non.

I pandori classici artigianali

Il pandoro tradizionale di Iginio Massari

Un’autentica delizia per i sensi, il pandoro tradizionale di Iginio Massari rappresenta una lunga tradizione di maestria pasticciera. La sua creazione è infatti un capolavoro di equilibrio tra morbidezza e fragranza, con un impasto soffice e un profumo avvolgente.

Ingredienti semplici, di qualità e un’attenta e meticolosa preparazione han fatto di questo pandoro uno dei più ricercati nel periodo di Natale e Capodanno.

Il pandoro artigianale firmato dal maestro Massari è il connubio perfetto tra innovazione e tradizione ed è un vero e proprio viaggio attraverso la perfezione dei sapori.

Info utili

Prezzo € 43 al kg
www.iginiomassari.it

Pandoro Artigianale Olivieri 1882

Uno dei capolavori dolciari natalizi per eccellenza, Il Pandoro Olivieri 1882 è tra i prodotti più ricercati durante le festività.

Fonte: olivieri1882.com

Una sinfonia di sapori: burro, uova, farina e vaniglia che creano una vera e propria nuvola di delizia.

Ogni Pandoro viene lavorato singolarmente a mano, dal rinfresco del lievito madre alla pirlatura, per garantirne la qualità. Un totale di 4 giorni di lavorazione, di cui più di 48 h sono dedicate alla naturale maturazione.

La lievitazione naturale ne evidenzia l’approccio artigianale, donando un aroma autentico e una leggerezza irresistibile. Inoltre si distingue per la sua sorprendente digeribilità, grazie all’utilizzo di materie prime di alta qualità.

Info utili

Prezzo pandoro Olivieri 750 g – 39,00 €
🌐www.olivieri1882.com

Pandoro alla vaniglia Bourbon di Andrea Berton

Pandoro Chef Berton 2023
Pandoro Berton

La caratteristica del pandoro dello Chef Andrea Berton è il caratteristico profumo della vaniglia Bourbon. Il grande classico delle feste italiane che tutti conoscono per la sua sofficità senza eguali, rigorosamente da gustare con una spolverata di zucchero a velo come tocco finale.

Per info

Prezzo pandoro 1kg – 46,00€
☎️ 0267075801 📩 info@ristoranteberton.com
sito del ristorante dello chef. x\

Pandori artigianali speciali

Il pandoro di Torino: Nuvola di Ghigo

Pandoro Nuvola Ghigo

Senza dubbio è il pandoro che da più anni sta catturando l’attenzione degli amanti della tradizione gastronomica torinese, la Nuvola di Ghigo.

Realizzato con ingredienti di alta qualità il pandoro di Torino è realizzato con un lievito naturale che gli dona sofficità. Durante la sua preparazione, questo pandoro viene ricoperto da una crema di burro e successivamente cosparso di zucchero a velo.

Il risultato? Un dolce candido e morbido che rievoca l’immagine di una nuvola che si scioglie in bocca da cui il nome.

Prezzo € 46 al kg
📍 Via Po, 52/B – 10123 Torino
🌐 www.pasticceriaghigo.it

Pasticceria Ghigo dal 1870

La Nuvola venne creata per la prima volta dalla Pasticceria Ghigo agli inizi del ‘900, quando Bartolomeo Ghigo aprì la “Latteria Ghigo” per la sola vendita di burro, panna e formaggi. Nel secondo dopoguerra il locale si trasformò in pasticceria-cremeria.  Oggi la pasticceria è uno dei luoghi più apprezzati della città, con le ricette speciali tramandate di generazione in generazione, i prodotti di pasticceria fresca e secca e tutte le sue proposte culinarie considerate uniche e innovative.

Angelo Grippa: il pandoro sfogliato

Angelo Grippa Pandoro Sfogliato

Una rivoluzione del classico dolce che porta l’arte della pasticceria a nuove vette di eccellenza, il pandoro sfogliato. Creato dal rinomato pasticcere Angelo Grippa, nella sua pasticceria di Eboli, è una reinterpretazione audace e innovativa del tradizionale dolce del periodo delle feste.

Il mastro pasticcere Angelo Grippa con la tecnica della sfogliatura del croissant, dà al pandoro una consistenza straordinariamente leggera e friabile. La lievitazione con pasta madre aggiunge profondità e complessità alla consistenza e sapore di questo pandoro. Un’esperienza gastronomica unica

Info utili

Prezzo € 36 al kg
🌐 www.angelogrippa.it

Altri pandori da provare

Pandoro a lievitazione naturale Amaretti Virginia

Il pandoro Amaretti Virginia si distingue per la sua pregevole realizzazione, avvalendosi di ingredienti attentamente selezionati e seguendo in modo attento la ricetta della tradizione.

L’elegante confezione dalla forma piramidale rossa e oro, si presenta come molto bene anche per essere regalato. Prodotto con maestria dal brand Amaretti Virginia sin dal 1860, questo pandoro classico porta con sé una storia culinaria che si tramanda da generazioni.

Info utili

Prezzo € 24 al kg
Acquistabile su www.qvc.it

I pandori di Cortilia

Come ogni anno Cortilia, oltre a proporre i suoi pandori e panettoni realizzati sempre nel rispetto della tradizione e con utilizzo di materie prime di qualità, rinnova l’impegno nel territorio e ricerca con tante iniziative, prodotti e una nuova partnership all’insegna della solidarietà.

Cortilia e PizzaAut pandoro solidale

La scale-up milanese quest’anno è al fianco di PizzAut, la prima pizzeria che promuove un nuovo importante modello di inclusione sociale. Cortilia si occuperà della vendita di panettoni e pandori solidali a sostegno dei progetti di inclusione per persone affette da autismo. Inoltre torna la Box Gold for Kids, pensata per essere al fianco del progetto omonimo di Fondazione Umberto Veronesi: per ogni box venduta, Cortilia donerà 5€ a favore della ricerca scientifica nel campo dell’oncologia pediatrica. 

Info utili

Prezzo € 18 (750g)
🌐 www.cortilia.it